Luoghi e dintorni

San Martino di Castrozza

San Martino di Castrozza, ai piedi del Gruppo delle Pale, meravigliosa conferma della bellezza e del fascino delle Dolomiti, uno spettacolo avvincente che gli ospiti dell'Hotel Margherita possono godere da una posizione privilegiata.
 
 
 

Le Pale di San Martino

Dominano incontrastate, maestose ed eleganti. Ovunque si giri lo sguardo, eccole, a toccare il cielo alcune sfiorando, altre superando i tremila metri di altezza. Sono le cime che formano le Pale di San Martino, il più esteso gruppo montuoso delle Dolomiti. Le celebri montagne, dal Cimon della Pala alla Vezzana, dalla Rosetta alla Pala, dal Sass Maor alla Madonna, via via passando per la Cima Canali fino ad arrivare alla liscia parete dell’Agnèr, formano una ...
 
 
 

Parco Naturale di Paneveggio

Il Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino è stato istituito nel 1967 per preservare e valorizzare il pregio di ambienti contigui ma assai eterogenei e si estende su una superficie di quasi 200kmq: le Pale di San Martino, la foresta di Paneveggio, parte della catena del Lagorai, una porzione della catena Lusia-Cima Bocche, aree che costituiscono Siti di Importanza Comunitaria e Zone di Protezione Speciale all’interno della Rete Europea Natura 2000.
 
 
 

Dolomiti, patrimonio mondiale della bellezza

Così vicine, che sembra di poterle toccare con un dito…

Le Dolomiti prendono il nome dal geologo francese Dieudonné Dolomieu che scoprì le proprietà della dolomia, una roccia calcarea ricchissima di dolomite, presente in questa catena montuosa. La dolomia dona alle montagne un colore particolare: il bianco (motivo per il quale si definiscono anche “Monti pallidi”), tuttavia all’alba e soprattutto al calar del sole, questa roccia assume un colore che va dal rosato al rosso fuoco: è il fenomeno dell’Enrosadira. Il ...
 
 
 
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.